Candela

Melfi: tentano un'estorsione, 3 arresti

Con l'accusa di estorsione aggravata continuata in concorso, ai danni di un imprenditore, tre uomini - di età compresa fra 25 e 49 anni, tutti già noti per i loro "trascorsi giudiziari" - sono stati posti agli arresti domiciliari dai Carabinieri, a Melfi (Potenza). All'arresto dei tre si è giunti dopo la denuncia dell'imprenditore, che sta realizzando lavori di movimento terra in vista della realizzazione di un parco eolico, in contrada "La Rucola".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie